Artisti

Il Nostro Talento

Starla

Starla

Attivi dal 2003 hanno all'attivo tre demo-cd sono ormai affermati nella scena underground con numerose  esibizioni dal vivo in diversi locali della capitale. Durante la fine del 2004 la voce originaria del gruppo viene cambiata e nell'aprile del 2005 la band riprende la rotta con un nuova voce, ritrovando nuova linfa e producendo nuovo materiale.

Il loro stile riassume diversi aspetti del rock alternativo, il sound potente e crudo di Seattle primi anni novanta, filtrato attraverso un sound più Stoner, il tutto rielaborato e costruito in italiano senza però perdere le sonorità chiave che compongono il loro stile.

Dal vivo esprimono una forte energia data dall'impatto scenico e dai volumi grossi e taglienti. Alessandro Giovannini alla voce, Stefano Tarsitani e Gianluca Giordano alle chitarre, Giulio Chidini al basso e Gianluca Giannasso alla batteria sono gli ingredienti necessari perché questa miscela esplosiva si inneschi. Una frase fra tutte quando gli si chiede perché  il nome Starla? "E' un'essenza una volontà che esiste solo quando siamo sul palco o durante le prove, e fra noi in ogni momento."

La loro passione per la musica rock dagli anni  60' ad oggi li porta a miscelare diversi ingredienti per creare musica. Nell'album in uscita i primi mesi del prossimo anno si possono ascoltare brani come Anima 00 decisamente di facile presa,con un riff di chitarra coinvolgente o E-Motivo cupa e mastodontica, Dandy ironia al vetriolo pura, accanto a brani di lettura più facile come Fiume raggiante ed esplosiva che esprimono l'universo Starla velocemente lungo i binari del rock alternativo made in Italy, con qualche venatura psichedelica  qua e là.

Gli Starla si sono concentrati direttamente sul pubblico della capitale abbracciando un vasto consenso nei locali direttamente a contatto con il popolo rock. Nel maggio 2007 firmano il contratto sotto l'etichetta indipendente Orange Park Records, ed entrano in studio per la realizzazione del loro primo album dal titolo omonimo che sarà in vendita i primi mesi del prossimo anno decidendo così di ampliare l'ascolto in larga scala e soprattutto scommettendo tutto su se stessi.

Il loro obbiettivo è suonare dal vivo il più possibile in giro per l'Italia per trasmettere direttamente ad ogni singolo ascoltatore Starla, la loro vera essenza.